Nessuno sconto per Higuain. Restano due i turni di squalifica

Nessuno sconto per Higuain. Restano due i turni di squalifica

La prima pagina sportiva del Corriere della Sera sul Milan

di Redazione Il Milanista

Come riportato stamattina sul Corriere della Sera in edicola, restano due i turni di squalifica per Gonzalo.

La giornata era cominciata con l’arrivo di Higuain alla Corte sportiva d’appello alle 12.30, accompagnato dall’avvocato Lorenzo Cantamessa: l’ex bianconero ha provato, in circa un quarto d’ora, a giustificare le proprie azioni. Niente da fare, nessun sconto all’attaccante argentino il quale, dopo la sceneggiata, conseguente all’espulsione ricevuta nel finale della partita con la Juventus, aveva ricevuto dal giudice sportivo due giornate di squalifica. È confermato, quindi, che il Pipita, oltre alla gara di domani sera contro la Lazio, dovrà saltare anche la prossimo partita in casa contro il Parma. Le motivazioni che risiedono dietro il ricorso respinto arriveranno fra un mese.

Intanto, scambio da urlo per il Milan: la stella azzurra arriva a Milanello > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy