Milan-Sassuolo, le pagelle: Suso ci prova, che bocciatura al mercato!

Milan-Sassuolo, le pagelle: Suso ci prova, che bocciatura al mercato!

Questi i voti del match di stasera

di Redazione Il Milanista

MILANO – Queste le pagelle della gara di questa sera pareggiata dal Milan per 1-1 contro il Sassuolo:

DONNARUMMA 6

Mani ancora un pò troppo scivolose (qualche pallone gli scappa e diventa pericolosissimo) ma piedi caldi e precisi a liberare un’area di rigore sempre troppo affollata per i gusti di Gattuso

ABATE 6

Berardi gli fa fare un figurone. Mirabelli è proprio sicuro di puntare sul bell’addormentanto del Sassuolo? Esce senza un perchè…

(10′ st Andrè Silva 5Milioni spesi malissimo)

BONUCCI 6

Dietro si annoia a lungo e così cerca fortuna la’ davanti in cerca di reti, di nuovi sciacquetti. Quello se lo fa Politano…

ROMAGNOLI SVprestazione senza voto. Lo prende e alto la vistosa fasciatura sotto il pantaloncino. Ma perchè rischiarlo col Sassuolo in vista del Napoli?

(6′ pt Musacchio 5: Non giocava dall’inizio dal 23 dicembre. Un bel pacco di Natale e non solo.)

RODRIGUEZ 5

Rimane un acquisto inspiegabile, uno di quei giocatori di cui non si sentirà la mancanza nella prossima stagione.

KESSIE 6

Ha più di un pallone da spingere in porta ma non ci riesce mai. Sa far quasi tutto, certamente non l’attaccante. Pazienza.

BIGLIA 5

Nuova pellicola, stessa trama: un filmetto lento, già visto, senza idee e ritmo. Inutile comprare i pop-corn.

BONAVENTURA 5,5

Gattuso lo difende, lo spinge in campo, gli lascia tutta la libertà che non vuole. Ma non basta per fargli tornare il sorriso

CALHANOGLU 5,5

Bello per un tempo, l’altro lo passa a specchiarsi sotto le urla feroci di Gattuso.

CUTRONE 5

Non la butta dentro. Ma non è solo colpa sua. Dalle sue parti non passa un solo pallone gonfioCambio con Nikola scritto nella pietra.

(22‘ st Kalinic 6Il nulla, il vuoto, il niente fino al goal, uno di quelli che trasforma i fischi in applausi)

SUSO 6

Con una delle Cenerentole del campionato Jesus si diverte, gioca come sa, come non ha fatto con Juventus e Inter. Diverte San Siro ma sinceramente viene da chiedersi se è un grande giocatore oppure no?

GATTUSO 6

E ora che ha firmato il contrattone della sua vita sale la pressione, la responsabilità di arrivare all’obiettivo e le colpe se il Milan non dovesse riuscire a raggiungere l’Europa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy