Milan-Sassuolo, Iachini: “Complimenti alla mia squadra, non era facile”

Milan-Sassuolo, Iachini: “Complimenti alla mia squadra, non era facile”

Ecco le sue parole

di Redazione Il Milanista

MILANO – Beppe Iachini, tecnico del Sassuolo, ha così parlato dell’1-1 tra Milan e Sassuolo ai microfoni di Premium Sport: “Sono stato allontanato perché ho superato la mia area di competenza, ma pazienza. Consigli in Nazionale? Ha fatto ottimi interventi così come altri, i complimenti vanno a tutti per la partita importante che è stata offerta. Abbiamo speso tanto e nei minuti finali abbiamo subito il gol, ma eravamo rimasti in 10 e poi in 9 non era facile, muoviamo la classifica e andiamo avanti”.

Sula tattica: “Avevo bisogno di attaccanti veloci e bravi nell’1 contro 1, non è una bocciatura per Babacar. Poi i cambi sono stati condizionati dai problemi fisici, ho dovuto fare da infermiere. Non abbiamo mai rinunciato a fare gol e bisogna fare i complimenti ai miei ragazzi e le prestazioni stanno diventando di grande livello, ma dobbiamo insistere perché il cammino è ancora lungo”.

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy