Milan-Lazio, il Diavolo non delude: biancocelesti battuti e quarto posto consolidato

Milan-Lazio, il Diavolo non delude: biancocelesti battuti e quarto posto consolidato

Milan-Lazio: ecco il commento della nostra redazione

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il Milan si è aggiudicato lo scontro diretto per il quarto posto contro la Lazio, imponendosi per 1-0 grazie ad un rigore trasformato da Kessié. 

Un match non approcciato nel migliore dei modi dai rossoneri, che rischiano subito di passare in svantaggio. Reina però è bravissimo ad opporsi ad Immobile. La squadra di Gattuso fa fatica a superare la metà campo, e soltanto nella seconda metà della prima frazione cresce d’intensità e si affaccia dalle parti di Strakosha. Piatek di testa e Suso col mancino impensieriscono il portiere albanese, prima che ancora Immobile abbia tra i piedi l’occasione di sbloccare il match: stavolta è il palo a sbarrargli la strada. Il centravanti biancoceleste è il giocatore della Serie A ad aver colpito più legni: otto.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!

Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Nella ripresa si aprono gli spazi e la partita si anima, ma per sbloccarla serve un episodio, che arriva a poco più di dieci minuti dal termine: Durmisi frana su Musacchio in area di rigore e l’arbitro Rocchi assegna il penalty. Kessié è freddo dal dischetto e segna il gol che vale la preziosissima vittoria. Il Milan va a cinquantacinque punti e si riprende il quarto posto perso momentaneamente dopo la vittoria della Roma sull’Udinese, facendo fuori – forse definitivamente – la Lazio dalla corsa alla Champions League. Una vittoria conquistata con grande cuore, con una prestazione magari non entusiasmante e con qualche sofferenza, ma che pesa tantissimo nell’economia della stagione.

Intanto, si chiude il doppio scambio: ecco i primi due colpi del Milan > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy