Milan, in arrivo le prime sanzioni dalla UEFA: maxi multa e limiti al mercato

Milan, in arrivo le prime sanzioni dalla UEFA: maxi multa e limiti al mercato

L’analisi de La Repubblica sulla sentenza UEFA dopo quella del TAS.

di Redazione Il Milanista

Milan, cosa si rischia

Casa Milan, sede della società rossonera.
Casa Milan, sede della società rossonera.

MILANO –  Dopo la riammissione in Europa League ad opera del TAS, il Milan sarà comunque punti dalla UEFA dopo le irregolarità registrate nei precedenti bilanci economici.

Ecco quanto riporta calciomercato.com su tali sanzioni: i ricavi di questa stagione del club rossonero nelle competizioni europee sono già stati trattenuti e continueranno ad esserlo, ma a questo si aggiungeranno altri provvedimenti. Prima di tutto arriverà una maxi-multa da circa 20 milioni di euro di cui una parte pagabile immediatamente e un’altra condizionata al rientro nei limiti del Fair Play Finanziario. Successivamente c’è anche la possibilità che al Milan venga negata la possibilità di inserire nella lista per l’eventuale proseguo dell’Europa League dei nuovi acquisti che saranno fatti nel mercato di gennaio (Paquetà compreso). Infine, ad inizio 2019, le parti si incontreranno nuovamente per discutere e trattare il nuovo Settlement Agreement, con limitazioni importanti anche in chiave monte ingaggi e quota ammortamenti a bilancio. Intanto, dall’Inghilterra sono sicuri: primo colpaccio di Gazidis per il Milan > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy