Milan, da Romagnoli a Cutrone: il futuro è rossonero

Milan, da Romagnoli a Cutrone: il futuro è rossonero

Il Milan ha una buona base, giovane e italiana, su cui impostare il futuro.

di Redazione Il Milanista

Gattuso: “La base c’è. Bonucci e Romagnoli…”

Alessio Romagnoli e Patrick Cutrone, 23 e 20 anni, presente e futuro del Milan.
Alessio Romagnoli e Patrick Cutrone, 23 e 20 anni, presente e futuro del Milan.

MILANOGennaro Gattuso, intervistato da MilanTV, ha anche parlato sulla sua attuale squadra. Essa, secondo molti esperti del settore, ha ottime qualità e una mentalità in crescita; alcuni giocatori, infatti, partendo dalla coppia centrale Bonucci-Romagnoli fino al mini bomber Cutrone, sono già di ottimo livello e costituiscono un buon punto di partenza per il presente e per un futuro più roseo. Bonucci e Romagnoli? È un premio – afferma Gattuso – per loro. Romagnoli è un ’95 ma ha già 200 partite. È uno dei migliori difensori al mondo perché abbina qualità e quantità, sono questi i giocatori da cui ripartire. Bonucci lo conosciamo tutti. Anche Calabria poteva starci. Per questo dico che abbiamo la base per cui ripartire”.

Non mancano, poi, gli elogi al blocco italiano dell’Under21“Davide Calabria – prosegue Gattuso – quando gioca sembra un quarantenne, ha grandissima esperienza. È un ragazzo in gamba, educato, ama il suo lavoro. Patrick ha grandi margini, come Locatelli. Dobbiamo fargli capire che ci vuole voglia e appartenenza e qualcosa abbiamo fatto in questo senso”.

Gattuso, però, vuole tenere alta l’attenzione: “Mi aspetto di più da tutti. Facendo buone prestazioni non è bastato. L’asticella si deve alzare dal primo giorno di ritiro. Per questo serve voglia e non accontentarsi. Mi aspetto qualcosa anche da me e da chi lavora con me perché qualche errore lo abbiamo commesso. Dobbiamo migliorare anche noi”. Intanto il Milan sfodera il colpo da 70 milioni: CONTINUA A LEGGERE

 

Seguici anche su: Facebook / Instagram / Twitter

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy