Marelli: “Piatek? L’azione era da punire con un calcio di rigore”

Marelli: “Piatek? L’azione era da punire con un calcio di rigore”

Le parole dell’ex arbitro sul suo sito

di Redazione Il Milanista

Luca Marelli ha parlato sul suo sito ufficiale.

Ecco le sue dichiarazioni: “Un contrasto non deve essere valutato sulla base di un tocco al pallone, ma sono ed esclusivamente in virtù del contratto tra i giocatori. Che Murru abbia sfiorato o meno con la punta di un tacchetto il pallone, non ha alcuna rilevanza. Quel che deve essere valutato è il contatto in sé, e a mio parere, quello di Murru è irregolare. Quest’azione era da punire con un calcio di rigore e con l’ammonizione di Murru”.

Intanto, decisione pazzesca: Elliott ora cambia tutto! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy