Leonardo: “Ibra? C’è stato un pensierino, ma per ora non ci sono possibilità”

Leonardo: “Ibra? C’è stato un pensierino, ma per ora non ci sono possibilità”

Le parole del dirigente rossonero a Sky Sport

di Redazione Il Milanista

Leonardo ha parlato a Sky Sport:Non c’è mai stato un dubbio sul nostro percorso. Non possiamo dimenticarci da dove siamo partiti. Due mesi fa eravamo fuori dall’Europa League, ora siamo qui a giocarla. Stiamo cercando un equilibrio e già quest’anno possiamo fare qualcosa di importante. Ibra? Chiedete a Maldini (risata). Lui è molto legato al Milan e a Milano. C’è stato un pensierino, forse qualcosa più, appena sono arrivato. Giocatore straordinario ma per ora non ci sono possibilità. Sono una persona positiva, cerco un equilibrio. Siamo arrivati in ritardo, in  mezzo a mille cose, io cerco di bilanciare il tutto con una logica, cerco di andare un valore giusto da dove siamo partiti e dove siamo arrivati. Possiamo puntare ad un posto per la prossima Champions League e a fare bene in questa Europa League”.

Sul Milan e su Higuain: “Questa squadra deve capire chi è,” – sottolinea Leonardo– “può dare molto di più. Un giocatore come Higuain alza il livello di tutti, non solo del gioco, ma è un riferimento come stile e su cosa rappresenta. Segnali? Arriveranno. Rino ha bisogno del suo tempo per inserire tutti i giocatori in un sistema. Io vedo alternative, sia nei ruoli che nei sistemi di gioco. I giocatori nuovi si inseriranno, siamo coprti in ogni ruolo”

Intanto, non solo Ibra: Raiola regala al Milan altri 5 top player! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy