Leo avvisa Spalletti: “Il mio Milan è in crescita”

Leo avvisa Spalletti: “Il mio Milan è in crescita”

La prima pagina della Gazzetta dello Sport sul Milan

di Redazione Il Milanista

Come riportato dalla Gazzetta dello Sport in edicola stamattina, ieri Leonardo, dopo aver vinto il “Premio Liedholm”, ha parlato della prossima sfida che attende i rossoneri, ovvero il derby della Madonnina con l’Inter. Ecco le sue dichiarazioni: “Il derby è sempre il derby. Si possono dire tante cose, ma poi quando fischia l’arbitro emerge la storia. Noi siamo in crescita, per noi sarà una grande prova. Vedo una squadra più consapevole di quello che può fare, sta capendo che può fare cose importanti. Higuain? E’ una certezza. Il suo arrivo al Milan ha dato un’impronta importante. È un grande trascinatore. Suso è un talento, tutti sanno come gioca ma non riescono a marcarlo. È bello vederlo giocare. Abbiamo tanti giovani importanti. Biglia sta dimostrando di essere un punto di riferimento. Kessie ha forza fisica e tecnica, Jack ha grande esperienza, si inserisce tanto e fa gol. Calhanoglu deve essere più incisivo. Cutrone ha un’energia e una vivacità contagiante. Stiamo parlando di tanti giocatori importanti, come lo sono anche Castillejo e Laxalt. Anche Bakayoko si metterà in mostra. Ci sono tante cose positive. Il derby è sempre un’emozione. Il mio passaggio all’Inter lo rispetto molto, ho una grande stima per Moratti, abbiamo un grande rapporto. Essere tornato al Milan mi fa molto felice.”

Intanto, ecco tutti i dettagli dell’affare Paquetà-Milan > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy