Legrottaglie a MN: “Juve favorita, ma sarà una grande gara”

Legrottaglie a MN: “Juve favorita, ma sarà una grande gara”

Le parole dell’ex difensore di Juventus e Milan

di Redazione Il Milanista

MILANO – In esclusiva a MilanNews, ha parlato l’ex difensore di Juventus e Milan Nicola Legrottaglie. Secondo quest’ultimo, il match di domani sera sarà combattuto fino all’ultimo: “Mi aspetto una partita che rispecchi la condizione attuale delle due squadre, quindi molto combattuta. Ci sarà sicuramente un grande equilibrio tattico, nessuna delle due cercherà di dare il fianco all’altra, cercando di sfruttare quelle poche occasioni che verranno concesse. La Juventus è favorita, ovviamente, ma non andrà all’arrembaggio, secondo me. Aspetterà, essendo poi cinica quando avrà l’opportunità di colpire, come ha fatto nelle ultime partite. Non mi aspetto una partita spettacolare a livello di calcio, ma molto tattica“. Oltre all’aspetto tecnico, da tenere in grande considerazione sarà anche quello ambientale, dato il ritorno di Bonucci nella sua vecchia casa: “Mi auguro che ci sia una buona accoglienza per lui, perchè comunque non si possono dimenticare ciò che lui ha fatto negli anni alla Juventus e, quindi, ci vuole rispetto per il professionista, al di là del fatto che lui abbia cambiato squadra. La cosa più bella per il bene del calcio italiano sarebbe questa“.

Il Milan, dunque, arriva a questa sfida da sfavorito, ma non da battuto. Merito di Gattuso, secondo Legrottaglie: “Non mi sta sorprendendo. Vediamo lo stesso Rino che era da giocatore, con le sue peculiarità. Poi, se vogliamo parlare dell’aspetto tecnico-tattico lui credo che non abbia ancora un’identita ben precisa, perchè si sta evolvendo. Lui fa della semplicità la sua arma migliore e non è da tutti riuscire a fare la cosa più semplice nel modo migliore nel calcio. E’ una grande qualità per un allenatore. In tanti si vogliono inventare il calcio“.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy