Laxalt: “Vogliamo la Champions, al Milan sono felice. Tra Tabarez e Gattuso…”

Laxalt: “Vogliamo la Champions, al Milan sono felice. Tra Tabarez e Gattuso…”

Le parole di Diego Laxalt all’evento con il partner Diesel.

di Redazione Il Milanista

Milan, parla Diego Laxalt

Diego Laxalt, terzino del Milan classe 1993.
Diego Laxalt, terzino del Milan classe 1993.

MILANO – Diego Laxalt, terzino uruguaiano rossonero classe 1993, si è così espresso sul momento del Milan all’evento con lo style partner ufficiale del club di via Aldo Rossi Diesel a San Babila: “In questo momento, il nostro quarto posto è meritato. I punti non li regala nessuno e abbiamo lottato per raggiungere questo piazzamento, ora dobbiamo continuare a combattere come gruppo“.

 


Cosa è cambiato dopo il Betis?Quella è stata una partita in cui il Betis ha giocato al massimo, sfruttando l’occasione. Noi non c’eravamo, mentre ora abbiamo trovato l’unione e siamo migliorati come gruppo. Giovedì cerchiamo la rivincita“.

Più importante il Betis o la Juventus? “Entrambe molto importanti. Prima però pensiamo all’Europa League, dobbiamo farci trovare pronti. Poi ci sarà qualche tempo per pensare al campionato“.

Differenze tra Tabarez e Gattuso: “C’è molta differenza, soprattutto, di età quindi sono diversi. Entrambi però vivono di calcio, che è la cosa più importante“.

Sempre più spazio in questo Milan: “Fortunatamente sto trovando più minutaggio, ma io sono sempre disponibile e sempre positivo per aiutare compagni e mister. Ora sono felice, aiuta a migliorare individualmente“.

Contento del rendimento? “Mai accontentarsi, sempre penso a dove e come posso migliorare. Le ultime gare le abbiamo vinte, ma individualmente voglio crescere“.

Credi alla Champions? “Certo, ci siamo. Dobbiamo continuare e approfittare di questo momento positivo“. Intanto, derby di mercato, altro super nome: il Milan sfida l’Inter per l’asso Spurs > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy