Milan, nuova proprietà all’orizzonte: Elliott rilancerà il club, poi lo venderà ad Usmanov

Milan, nuova proprietà all’orizzonte: Elliott rilancerà il club, poi lo venderà ad Usmanov

Le ultime sulla proprietà milanista

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il fondo Elliott è di passaggio, questo più o meno lo sapevano tutti. Quello che non si sapeva è il nome del futuro proprietario del Milan: Alisher Burkhanovich Usmanov.

L’edizione odierna del La Repubblica spiega il piano di Gordon Singer: rilanciare il Milan, riportarlo tra i primi club d’Europa e poi vendere all’imprenditore russo di cui sopra. La strategia del fondo americano è quella del guadagno, nessun piano di investimenti a lunga data, ma un guadagno che – ed i tifosi rossoneri possono essere fiduciosi – passa per la crescita economica e sportiva del club. Elliott venderà infatti solo un Milan forte e competitivo e per farlo investirà su: stadio di proprietà, crescita sportiva della squadra con ritorno in Champions League, diplomazia nei rapporti con l’Uefa.

Intanto, colpaccio low cost: Leo chiude a 10 milioni! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy