La prima mossa di Elliott: fiducia a Fassone, Gattuso e Mirabelli

La prima mossa di Elliott: fiducia a Fassone, Gattuso e Mirabelli

La nuova proprietà conferma i membri di spicco

di Redazione Il Milanista
Elliot, conferme per Gattuso, Fassone e Mirabelli
Elliot, conferme per Gattuso, Fassone e Mirabelli

Di Giovanni Manco

MILANO – Siamo al 12 luglio, il Milan ha iniziato già da qualche giorno la preparazione che condurrà alla nuova stagione e ci sono tanti (in realtà, tantissimi) dubbi sul futuro di questa squadra. Ecco allora che la nuova proprietà del Milan, gestita dal fondo Elliott, ha deciso di assumere con saggezza e raziocinio la sua prima mossa dirigenziale: Gattuso, Fassone e Mirabelli sono stati confermati nei rispettivi ruoli. Una mossa inaspettata per chi si aspettava una netta rivoluzione in vista di un nuovo grande Milan, ma le rivoluzioni si fanno piano piano ed a piccoli passi, lo hanno capito bene i nuovi proprietari che hanno preferito la via della calma. Calma che si ripercuoterà anche sul mercato, non c’è nessuna intenzione infatti di spendere fiumi di milioni, ma c’è la massima volontà di rispettare quei paletti Uefa abbattuti nel corso della gestione Yonghong Li. Qualsiasi rivoluzione, in Casa Milan, è rimandata all’anno prossimo. E’ la grande chance di Gattuso, Fassone e Mirabelli: dimostrare di poter essere il presente ed il futuro di questa club.

Milan, trio di big per far cassa: Gattuso trema! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy