Guai per Ferrero: espropriazione dei beni per il patron doriano

Guai per Ferrero: espropriazione dei beni per il patron doriano

Cosa è successo

di Redazione Il Milanista
Massimo Ferrero

MILANO – Guai in vista per Massimo Ferrero: il presidente della Sampdoria è stato coinvolto in una maxi operazione della guardia di finanza che andrà a coinvolgere almeno altre 5 persone.

Secondo quanto riportato stamane dall’Ansa, Massimo Ferrero sarebbe stato espropriato di un complessivo di beni equivalenti ad un valore equivalente di 2,6 milioni di euro. La società Sampdoria, sarebbe stata intaccata nelle sue casse da una sottrazione di 1 milione e mezzo. I reati ipotizzati sono quelli di appropriazione indebita, truffa, emissione e utilizzo di fatture false, autoriciclaggio e impiego di denaro, beni o utilità di provenienza illecita. Sono attesi ulteriori sviluppi sulla vicenda.

Ma intanto, ecco il piano da 25 milioni di Leonardo: CONTINUA A LEGGERE

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy