Gattuso ha superato l’ennesima prova: il gruppo è con lui (nonostante Leonardo)

Gattuso ha superato l’ennesima prova: il gruppo è con lui (nonostante Leonardo)

Gattuso ed il suo ennesimo capolavoro gestionale

di Redazione Il Milanista

MILANO – Quanto è difficile, al giorno d’oggi, essere Gennaro Gattuso. Davvero tanto. Lui di indole non sta mai tranquillo, ma bisogna ammettere che la tranquillità quest’anno non gliel’ha mai data nessuno.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

Sempre in discussione, sempre in bilico, sempre criticato. Sia che le cose andavano bene, sia che le cose andavano male. Il fantasma di Conte, quello di Donadoni, quello di Jardim, quello di Pochettino. Ha sempre avuto compagnia Rino, ma non ha mai avuto serenità. Poi le dichiarazioni di Leonardo: impregnate di sfiducia e di voglia di mettere fine al rapporto lavorativo con il suo allenatore. Una mossa comunicativa non ottimale quella del club, ma figuriamoci se Gattuso si è fatto abbattere. Rino ha continuato a lavorare e non ha mai perso il gruppo, c’è da dire che i calciatori del Milan sono forse gli unici a non averlo mai messo in discussione. Nemmeno Bakayoko è riuscito a rovinare il lavoro certosino di Gattuso: caso rientrato e risolto alla sua maniera, “occhi negli occhi” dentro lo spogliatoio. Tutti uniti per il bene comune, per la Champions League. Poi si vedrà. Vada come vada, Gattuso ha vinto. Ancora una volta.

Intanto, ecco il nuovo allenatore: spunta un nome clamoroso! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy