ESCLUSIVA – Gazzetta.gr: “L’Olympiacos crede alla qualificazione! Ci sarà un ambiente caldo ed una coreografia particolare…”

ESCLUSIVA – Gazzetta.gr: “L’Olympiacos crede alla qualificazione! Ci sarà un ambiente caldo ed una coreografia particolare…”

Le ultime dalla Grecia

di Redazione Il Milanista

Di Giovanni Manco

MILANO – È il giorno di Olympiacos-Milan e, per saperne di più sul fronte dei padroni di casa, abbiamo contatto in esclusiva la redazione della Gazzetta.gr. Ecco cosa ci ha raccontato Panagiotis Dalatariof.

Come arriva l’Olympiacos? “Pedro Martins non ha grossi problemi di formazione in vista del Milan, anche Podence ha recuperato e giocherà. Gli unici infortunati sono Nahuel e Lazaros Christodoulopoulos. La squadra però non è in un ottimo momento, il pareggio contro Xanthi è stato davvero un pessimo risultato. Tuttavia la squadre sta preparando molto bene la gara di stasera che da queste parti viene vissuta come una finale. Formazione? Sarà 4-3-3 con Sa; Tsimikas; Vukovic; Cisse; Omar; Camara; Guillerme; Bouchalakis; Fortounis; Podence; Guerrero”.

Cosa è successo con Yaya Touré? “In estate la squadra ha rinnovato molto e Yaya Touré era, di sicuro, il nome più importante della campagna. Parliamo in un giocatore di livello internazionale. Tuttavia le sue condizioni fisiche non erano buone ed aveva bisogno di tempo per rimettersi in forma. Il suo agente Dmitri Seluk ha iniziato a fare polemica, anche ai nostri microfoni, pretendendo che il suo assistito dovesse giocare di più. Voleva giocare, e allora le due parti hanno deciso di lasciarsi”.

L’ambiente crede alla qualificazione? “Assolutamente sì. Tutti sanno che la missione è molto difficile ma ci credono. I tifosi stanno preparando un ambiente caldo… Molto caldo. Ci sarà anche una coreografia particolare, ispirata alla nota serie TV “La casa de Papel”.

Come viene visto il Milan in Grecia? Una grande squadra o una nobile decaduta? “Il Milan è molto rispettato. Tutti sanno che la squadra non è ai livelli del passato ma resta un grande club in tutto il mondo. Qui, ad esempio, ci sono molti Milan fan clubs. Anche i giocatori sono molto forti, al Milan ci sono nomi come Higuain; Suso; Calhanoglu… Sinceramente, tutti la vedono come la favorita stasera”.

Cosa e chi bisogna temere dell’Olympiacos? “Fortounis è molto pericoloso con i suoi calci piazzati. Podence è imprevedibile e Guerrero è forte in area di rigore. Camara è bravo nel tiro dalla distanza. Poi c’è il pubblico, al Karaiskakis i tifosi sono il dodicesimo uomo in campo e staserà lo stadio sarà sold out”.

Nel frattempo arriva un’offerta pazzesca da Liverpool, l’asse con i ‘Reds’ si infiamma con quattro grandi nomi in ballo! >>>CONTINUA A LEGGERE<<<

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy