ESCLUSIVA – Bolisega: “Piatek ha qualcosa di speciale”. E sul contributo di solidarietà…

ESCLUSIVA – Bolisega: “Piatek ha qualcosa di speciale”. E sul contributo di solidarietà…

Bolisega, allenatore, presidente e politico, sta portando avanti una protesta su contributo di solidarietà

di Redazione Il Milanista

ESCLUSIVA – Bolisega: “Piatek ha qualcosa di speciale”. E sul contributo di solidarietà…

Di Giovanni Manco e Luca Spigarelli

Bolisega

MILANO – Il Lechia Dzierżoniów, club che ha cresciuto e formato Piatek non riceverà il contributo di solidarietà per il trasferimento del polacco al Milan. La redazione de “Il Milanista” ha intervistato di Andrzej Bolisega, ex allenatore e presidente della squadra, dopo la lettera scritta alla FIFA. Ecco cosa ci ha raccontato:

SUL CONTRIBUTO DI SOLIDARIETÀ – “Ritengo che il 5% della cifra pagata per il trasferimento di un giocatore si dovrebbe applicare sempre verso il club che lo ha formato. Attualmente, i club che hanno scoperto e cresciuto un giocatore ricevono il trasferimento del trasferimento solo se il giocatore si trasferisce da un club appartenente a un’associazione diversa da quella del club vincente. Si tratta quindi di trasferimenti internazionali e quindi di trasferimenti da, ad esempio, il campionato italiano al campionato spagnolo. Un esempio è il trasferimento di Krzysztof Piątek dal Genoa al Milan: in questo caso si evince come il club che ha scoperto il giocatore e lo ha allenato per sette anni – il  Lechia Dzierżoniów – non riceverà alcuna somma per la sua formazione. È il tempo di cambiarlo”.

SU PIATEK – “Piatek è sempre stato un giocatore di talento. L’ho visto per la prima volta quando aveva 11 anni e l’ho subito voluto nella mia squadra, il Lechia Dzierżoniów. Era un bambino con le idee chiare: io dovevo avere gli occhi spalancati così non avrebbe avuto problemi. Indovinare se saranno dei grandi giocatore quando sono bambini è difficile perché ci sono tanti fattori. Ma Piatek ha qualcosa di speciale: la capacità di essere lì quando cade la palla“.

 

Intanto, doppio colpo per il Milan: doppio affare da 30 milioni > CLICCA QUI

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy