ESCLUSIVA – Marchionni: “Il Milan fatica, ma Gattuso è un guerriero: contro la Fiorentina…”

ESCLUSIVA – Marchionni: “Il Milan fatica, ma Gattuso è un guerriero: contro la Fiorentina…”

Le parole, in esclusiva ai microfoni de ilMilanista.it, di Marco Marchionni, ex calciatore di Fiorentina, Juventus e Parma.

di Redazione Il Milanista

di ANTONELLO GIOIA

Fiorentina-Milan, intervista esclusiva a Marchionni

Marco Marchionni, con la maglia della Fiorentina, bracca Ronaldinho, stella del Milan.
Marco Marchionni, con la maglia della Fiorentina, bracca Ronaldinho, stella del Milan.

MILANO – Marco Marchionni, ex calciatore di Fiorentina, Juventus e Parma, si è così espresso in esclusiva ai microfoni de ilMilanista.it, poco prima della sfida tra i viola ed il Milan.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

1. Come commenta la prestazione dei rossoneri in Milan-Bologna?
In questo momento il Milan sta facendo molta fatica, ma dalla sua parte ha un allenatore come Gattuso che è un guerriero e troverà il modo migliore per arrivare a fine anno ed ottenere i risultati sperati.

2. Ci sono margini per superare l’Atalanta o con questo Milan e questa Atalanta è un’utopia?
Il calcio ci insegna che non si deve mai dare nulla di scontato. È vero che l’Atalanta ha il suo destino in mano ma è pur vero che non potranno fare passi falsi perché comunque ci sono squadre oltre al Milan pronte ad arrivare in Champions.

3. Oggi gara importante per il Milan, che deve assolutamente vincere a Firenze: che partita si aspetta?
Mi aspetto un Milan propositivo che vorrà dimostrare sul campo la voglia di raggiungere un posto in Champions.

4. La Fiorentina arriva a questo match con un girone di ritorno da retrocessione, meglio solo di Chievo e Frosinone. Di chi è la colpa di questo mancato rendimento dei Viola?
Le colpe sono di tutti ed è solo restando uniti che si può uscire da questo brutto momento.

5. Gattuso contro Montella. Il presente sfida il passato, in attesa del futuro. Chi vede sulla panchina del Milan nella prossima stagione?
Secondo me è meglio pensare all’oggi nel senso che il Milan ha bisogno di concentrasi e lavorare per raggiungere il quarto posto. Ha un ottimo allenatore capace di spronare quanto basta i propri giocatori per farli rendere al massimo. Una volta terminato il campionato faranno il bilancio di quello che è successo e da lì in poi sicuramente si concentreranno per la prossima stagione; ma ora hanno bisogno solo di pensare a questo campionato che sta finendo e che potrebbe ancora regalare il quarto posto. Intanto, Milan, anche con la Champions Leonardo farà fuori 4 big: le ultime > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy