Di Stefano: “La proprietà del Milan è avvolta da un totale silenzio. Possibile che finisca tutto in mano a Elliott”

Di Stefano: “La proprietà del Milan è avvolta da un totale silenzio. Possibile che finisca tutto in mano a Elliott”

Le parole del giornalista a Sky Sport 24

di Redazione Il Milanista

Peppe Di Stefano ha parlato a Sky Sport 24 della situazione in casa Milan: “C’è incertezza, perché non è ancora chiaro se basta mostrare il bonifico o serve una disponibilità immediata dei soldi. Questi misteri non hanno una risposta perché i protagonisti della vicenda, ovvero la proprietà del Milan, sono avvolti da un totale silenzio”.

AGGIORNAMENTO ORE 19:00 – Il giornalista ha aggiunto: “Alle 17.00-17.30 non c’era evidenza sui conti del fondo americano Elliott dei 32 milioni di euro. Quel che è certo è che le banche asiatiche ed italiane sono chiuse. Si era anche parlato della possibilità che Li Yonghong facesse il versamento in queste ore e mostrasse lunedì le prove di pagamento. Credo non sia contemplata come ipotesi. Adesso cosa potrà accadere? Qualora dovesse essere confermato tutto questo, il futuro del Milan andrebbe in mano ad Elliott che farebbe l’escussione del pegno immediatamente, perchè sarebbe caduto un covenant. A quel punto verrebbe convocato un CdA di assoluta urgenza e come ultimo passo ci sarebbe il passaggio delle quote azionarie. Io personalmente, però, non me la sento di mettere la parola fine a questa storia, perchè in un anno e mezzo ne abbiamo viste di tutti i colori. E’ possibile che nelle prossime ore cambi ancora qualche scenario”.

Intanto, Mirabelli pesca in Serie A: Milan, che rinforzi! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy