Derby, per Lucas Biglia c’è la prova del 9

Derby, per Lucas Biglia c’è la prova del 9

Lucas Biglia, dopo i primi veri applausi di San Siro, deve conquistare definitivamente i tifosi rossoneri. Quale miglior occasione del derby?

di Redazione Il Milanista

MILANO – Il derby sarà, per Lucas Biglia, una sorta di prova del nove. L’argentino, dopo una prima annata alquanto negativa con la maglia rossonera, sta conquistando sempre di più la fiducia del popolo milanista. Arrivato in pompa magna nell’estate del 2017, l’ex capitano della Lazio ha deluso le aspettative, complici anche i soliti guai fisici che lo tormentano da diversi anni. L’inizio di questa stagione, però, è stato più che positivo (tranne l’esordio al San Paolo con il Napoli) e Lucas è riuscito a trasformare i fischi in timidi applausi, diventati sempre più convinti nelle ultime partite. Per Gattuso è una pedina indispensabile nello scacchiere rossonero, tanto che l’argentino è stato sempre schierato titolare.

DERBY – Tra dieci giorni c’è il derby, un’occasione d’oro per dimostrare definitivamente, contro un grande avversario, di essere un giocatore da Milan. Lucas ha già segnato all’Inter, in Coppa Italia con la maglia della Lazio (su calcio di rigore). Ora sogna di ripetersi in campionato, anche perché nella gara d’andata dello scorso anno giocò male, e il Milan perse. In quella di ritorno, finita 0-0, Biglia era indisponibile. Ora è giunto il momento della verità, contro i nerazzurri si capirà se il Principito può fare davvero la differenza nel centrocampo milanista. Proprio quel centrocampo che, già a gennaio, potrebbe essere rinforzato dal duo Leonardo-Maldini...

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy