Damiani: “In estate non mi aspetto grandi investimenti”

Damiani: “In estate non mi aspetto grandi investimenti”

Parla l’agente FIFA ed ex giocatore rossonero

di Redazione Il Milanista

MILANO – In orbita Milan circolano diversi nomi in vista del prossimo mercato estivo, e la società sta già pianificando le mosse per la squadra del futuro.

Tuttavia, così come nello scorso gennaio, anche in estate bisognerà fare i conti con l’Uefa e i suoi paletti per il rispetto del Fair Play finanziario. Ai microfoni di RMC Sport, ne ha parlato il procuratore Oscar Damiani.

LE SUE PAROLE – “Si fanno un sacco di nomi, ma bisogna anche valutare le risorse necessarie per acquistarli. Con il FFP è tutto diventato più complicato e per questo, credo, non ci saranno grandissimi investimenti. L’unico club che può pensare di farli è la Juventus. Il calciatore più ambito è ovviamente Chiesa: per qualità e carta d’identità può essere un rinforzo importante per qualunque top club in Europa. Federico, insieme a Zaniolo, può lasciare il segno anche in Nazionale. Me lo auguro”.

Intanto, Herrera? Molto meglio, arriva il campione! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy