Cuore, grinta e “Guardiola della situazione”: il modus operandi vincente di Gattuso

Cuore, grinta e “Guardiola della situazione”: il modus operandi vincente di Gattuso

Gattuso ha già dato un’impronta evidente al nuovo Milan.

di Redazione Il Milanista

Gazzetta dello Sport – Gattuso ha già dato un’impronta evidente al nuovo Milan

Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso.
Il tecnico del Milan Gennaro Gattuso.

MILANO – In conferenza stampa post Milan-Roma, Gattuso ha polemizzato, sempre in toni abbastanza ironici, con i giornalisti, i quali gli “rimproveravano” un eccessivo uso del possesso palla; il tecnico del Milan gli ha risposto appellandosi alle caratteristiche che, nel corso della sua avventura rossonera, gli sono state appioppate: prima solo cuore e grinta, adesso “Guardiola della situazione”. Ebbene, Rino Gattuso è un po’ tutto questo. Il Milan ha si l’anima del Ringhio che tutti conosciamo, determinato e rabbioso, ma ha anche idee di gioco chiare e distinte.

In più, Gattuso ha dimostrato abilità anche nella gestione. Eloquente il caso Caldara, con l’esperto Musacchio lanciato titolare contro Napoli e Roma per far ambientare meglio il giovane ex Atalanta; e poi, la cura di Bakayoko, difeso dopo la pessima prova del San Paolo e la gestione oculata dei cambi in corsa, con Cutrone, Catillejo e Laxalt determinanti contro la Roma. Intanto, Leo prova il colpaccio a zero: Milan alla caccia del Campione del Mondo! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy