Caldara, Bakayoko, Higuain: il nuovo asse del Milan

Caldara, Bakayoko, Higuain: il nuovo asse del Milan

La prima pagina della Gazzetta sul Milan

di Redazione Il Milanista

Come riportato sulla Gazzetta dello Sport in edicola da stamattina, il nuovo Milan di Scaroni presidente, Leonardo direttore egenerale dell’area tecnico sportiva e Maldini direttore sviluppo strategico area sport riparte da tre capisaldi, uno per reparto: Caldara in difesa, Bakayoko a centrocampo e Higuain in attacco. Questo è il nuovo asse della squadra rossonera, guidata dal condottierio Gennaro Gattuso: curiosamente, l’anno scorso i tre punti fermi sui quali costruire la stagione, nel vecchio Milan di Yonghong Li, Fassone e Mirabeli, erano stati Bonucci, Biglia e Kalinic. Due di loro sono stati ceduti (il difensore italiano e il bomber croato), mentre il regista argentino avrà ancora una possibilità in questa annata per dimostrare tutto il suo valore. Nel mentre, uno degli acquisti della scorsa sessione estiva di mercato e poi ceduto in questa, Andrè Silva, ha fatto un esordio incredibile in Liga: tripletta con la maglia del Siviglia per il portoghese, che potrebbe essere rinato in Spagna.

Intanto, ecco l’annuncio di Gattuso che fa impazzire i tifosi > GUARDA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy