Shevchenko: “Contento dela mia squadra. Troppi errori commessi però”

Shevchenko: “Contento dela mia squadra. Troppi errori commessi però”

Ecco cosa ha detto Sheva dopo l’amichevole con l’Italia

di Redazione Il Milanista

MILANO – L’Ucraina di Shevchenko ha fermato la Nazionale azzurra sull’1 a 1. Ecco le parole dell’ex rossonero a fine partita: “Sono molto contento della mia squadra. Nel primo tempo meglio l’Italia, ha controllato ampiamente la gara e faccio i miei complimenti a loro. Poi noi abbiamo cambiato qualcosa e sono arrivate le ripartenze, quindi il pari che va benissimo. Giocando in casa, l’Italia ha creato molte occasioni. Noi abbiamo sbagliato troppo e a questi livelli non vieni perdonato”. Il c.t. ucraino poi ha parlato di Marco Verratti: “Penso sia un giocatore molto importante per il centrocampo azzurro”. Nel pre-gara l’ex Milan e Chelsea aveva sottolineato come Ancelotti fosse il suo modello di allenatore: “Lo sentirò sicuramente”. Ultime battute sulla sfida che domenica attende gli azzurri: “Faccio il mio in bocca al lupo all’Italia per l’impegno in Polonia”Ma intanto, dopo Paquetà, altro colpo dal Brasile: CONTINUA A LEGGERE

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy