Nazionale, Mancini: “Con i giovani serve coraggio. Zaniolo un esempio”

Nazionale, Mancini: “Con i giovani serve coraggio. Zaniolo un esempio”

Il commento del CT azzurro

di Redazione Il Milanista

MILANO – Roberto Mancini, Commissario Tecnico della Nazionale, ospite nella redazione del Corriere dello Sport ha parlato dei giovani calciatori italiani.

Un milanista vero fa colazione con caffè e Gazzetta! Risparmia il 50% sull’edizione digitale!
Segui il Milan ogni giorno con l’edizione digitale della Gazzetta dello Sport a 9,99 al mese anziché 19,99.

LE SUE PAROLE – “I giovani? Non chiedo niente agli allenatori, non posso dire loro chi mettere in campo, ma Zaniolo può essere un esempio. L’ho visto giocare 2-3 volte all’Europeo Under 19 per vederlo meglio e mi è sembrato subito un buon prospetto, ma è stato molto fortunato ad aver trovato un allenatore come Di Francesco che lo ha fatto giocare titolare nella Roma. Noi abbiamo la cultura di non prenderle. Su questo si può lavorare, ci vuole più coraggio, anche nel lanciare i giovani”.

Intanto, ultim’ora su Gattuso: clamorosa decisone! > CLICCA QUI

Caricamento sondaggio...
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy