Italia-Olanda termina 1-1: Aké beffa sul finale

Italia-Olanda termina 1-1: Aké beffa sul finale

Italia-Olanda: vittoria per gli azzurri

di Redazione Il Milanista

Italia-Olanda, primo tempo

La prima frazione di gioco è stata interamente a dominio azzurro, ma la squadra di Mancini ha sprecato più di un’occasione e le reti sono rimaste bianche. Un gol annullato (giustamente) a Belotti, poi il festival degli errori: due occasioni sui piedi di Verdi, di nuovo il Gallo, Criscito con un colpo di testa ed un salvataggio sulla linea degli Orange. Gli azzuri hanno pieno controllo del campo ed offrono un buono gioco, penetrando la difesa avversaria nonostante la difesa a 5 proposta dagli ospiti, ma ciò nonostante non sblocca la gara.

Italia-Olanda, gol annullato a Belotti
Italia-Olanda: gol annullato a Belotti

Secondo tempo, Italia-Olanda

L’Olanda prende centimetri ed inizia a farsi vedere nella metà campo azzurra anche grazie alle accelerazioni di Depay ma è sempre l’Italia a mostrarsi più brillante e pericolosa. Se Belotti e Verdi hanno sprecato tutto, sono proprio i cambi di Mancini a cambiare volto al match: l’ex tecnico dell’Inter preleva i due attaccanti ed inserisce Chiesa e Zaza e sono proprio loro a portare in vantaggio l’Italia, cross dell’esterno e la conclusione ravvicinata di Zaza che anticipa Van Dijk. Dopo l’1-0 l’Italia rimane in 10 per espulsione di Criscito e perde smalto, subendo addirittura il gol del pareggio che ha il sapore della beffa per quanto si è visto in campo. La firma Orange di Aké chiude la gara, Italia-Olanda termina 1-1.

Italia-Olanda: Simone Zaza sblocca il match
Italia-Olanda: Simone Zaza sblocca il match

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy