Morace: “Crediamo ancora alla qualificazione”

Morace: “Crediamo ancora alla qualificazione”

Le dichiarazioni dell’allenatrice rossonera

di Redazione Il Milanista

MILANO – Nell’andata della semifinale di Coppa Italia, è arrivata una brutta sconfitta per il Milan femminile, battuto in casa dalla Juventus.

1-2 il risultato finale, che rende complicatissima per le ragazze rossonere la qualificazione in finale. Al ritorno servirà una sorta di impresa. Al termine del match, ha parlato ai microfoni di Milan Tv Carolina Morace, allenatrice meneghina.

LE SUE DICHIARAZIONI – “Abbiamo buttato via una bella occasione perché segnare ad inizio partita avrebbe dovuto permetterci di gestire meglio, invece ci siamo fatte prendere dal panico. Subire il pareggio a tempo scaduto del primo tempo è stata una botta che ci ha tagliato le gambe. Purtroppo non abbiamo avuto la capacità di soffrire e stringere i denti per difendere il vantaggio. Abbiamo regalato un gol e non potevamo permettercelo. Abbiamo evitato gli errori fatti in campionato contro la Juventus, ma abbiamo gestito male la palla. Il modulo? Col 4-4-2 non abbiamo giocato male. Purtroppo Thaisa non stava bene e l’ho tenuta in panchina. Qualificazione? Finché non sarà tutto finito, noi ci crederemo sia in Coppa Italia che in campionato”.

Intanto, pace fatta tra il Milan e Raiola: e arriva un gioiello… > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy