Liga, Vinicius: “Mi voleva il Barça, ma ho preferito il Real: ecco perché”

Liga, Vinicius: “Mi voleva il Barça, ma ho preferito il Real: ecco perché”

Le dichiarazioni del brasiliano

di Redazione Il Milanista

MILANO – E’ arrivato a Madrid la scorsa estate fra la curiosità generale, soprattutto alla luce del grande investimento fatto da Florentino Perez per portarlo al Real.

E dopo una prima parte di stagione molto complicata, Vinicius Junior si sta ambientando sempre di più nel campionato spagnolo e sta imparando a reggere il peso di una maglia prestigiosa – ma di certo non facile da indossare – come quella del Real Madrid. Ai microfoni di Cadena SER, l’esterno brasiliano ha spiegato il motivo che lo ha spinto ad accettare l’offerta dei Galacticos.

LE SUE PAROLE – “Le prime chiamate da un club europeo sono arrivate dal Barcellona e poi dal Real Madrid. Mi hanno illustrato il progetto e ho pensato che qui tutti i giovani prima o poi giocano. Ho scelto i migliori, non avrei indossato la maglia del Barça. Loro volevano pagare di più, ma non abbiamo scelto in base ai soldi ma al progetto. Marcelo e Casemiro mi hanno parlato e mi hanno aiutato a scegliere il Real. Il Pallone d’Oro? Sto lavorando per ottenerlo. Vorrei vincerlo intorno ai 25/26 anni e so che è molto difficile. Sto giocando con i migliori al mondo e con l’aiuto di altri giocatori credo di potercela fare”.

Intanto, Herrera? Molto meglio, arriva il campione! > CLICCA QUI

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy