Wu: “Con i cinesi derby più importanti, ora si fanno le prove generali”

Wu: “Con i cinesi derby più importanti, ora si fanno le prove generali”

Il presidente dell’unione imprenditori Italia-Cina: “I soldi, che siano arabi, russi e cinesi, non cambieranno nulla. Si guarderà come sempre allo spettacolo, a come viene gestita la società”.

MILANO – Francesco Wu, presidente dell’Unione degli imprenditori Italia-Cina, ha parlato a Rai Sport: “I soldi, che siano arabi, russi e cinesi, non cambieranno nulla. Si guarderà come sempre allo spettacolo, a come viene gestita la società. Se poi i risultati non vengono, meglio avere un’altra proprietà e avere i risultati: si guarda alla sostanza. Fa comunque un bell’effetto, io da milanista fino a pochi anni fa non ci avrei mai creduto. I cino-milanesi della nuova generazione vivono il calcio come tutti i milanesi; i nostri genitori non hanno la nostra percezione del calcio, ma quelli come noi, che giocano e seguono lo sport, hanno sviluppato la loro parte italiana. Che derby mi aspetto con i nuovi proprietari? Un derby come un altro, non penso a grandi cambiamenti. In futuro potremo vedere derby più importanti, ora si fanno le prove generali. Milano attira investimenti cinesi perché c’è una comunità già integrata, con tanti giovani professionisti e laureati che possono contribuire. La città è diventata modello di integrazione per l’Italia e l’Europa”. Intanto Montella svela la formazione….

LEGGI ANCHE ROMAGNOLI NON RECUPERA

LEGGI ANCHE NIANG: “IO CAPITANO”

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy