Van Basten: “Berlusconi? Mi ha invitato al suo compleanno, era felice di parlare con me”

Van Basten: “Berlusconi? Mi ha invitato al suo compleanno, era felice di parlare con me”

L’ex: “Montella? Sì, sta facendo bene ed è positivo che un ex giocatore di talento diventi allenatore”

MILANO – L’ex rossonero Van Basten ha parlato alla Rai: “Lavoriamo molto affinché il calcio diventi più onesto, più giusto e più spettacolareA me piace il calcio divertente, con i giocatori che fanno la differenza. Il calcio ha bisogno di regole, di giustizia, di onestà. Quello che non mi piace nel calcio è la gestione degli ultimi 15 minuti di una partita, troppa perdita di tempo. Un attaccante che le somiglia? Diciamo che ci sono tanti bravi giocatori. Ripeto, è’ importante che la gente si diverta. Il calcio è diventato più difficile perché lo spazio è’ diventato più piccolo e sono aumentate velocità e aggressività, non c’è tempo per dribblare. Devi avere una buona tecnica. Berlusconi? Mi ha invitato al suo ottantesimo compleanno. Era felice di parlare con me, mi ha detto che i nostri tempi erano più divertenti. Montella? Sì, sta facendo bene ed è positivo che un ex giocatore di talento diventi allenatore”. Intanto è ufficiale la data del closing…

LEGGI ANCHE DE SCIGLIO: “MALDINI IL MIO IDOLO”

LEGGI ANCHE MAROTTA VUOLE DONNARUMMA

LEGGI ANCHE OFFERTA PER BACCA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy