Squinzi: “Col Milan un arbitraggio discutibile”

Squinzi: “Col Milan un arbitraggio discutibile”

Il patron del Sassuolo: “La Champions è uno degli obiettivi e nel giro di qualche anno lotteremo per lo scudetto”

MILANO – Giorgio Squinzi, presidente del Sassuolo, ha parlato a Il Resto del Carlino: “Ci mancano 6 punti, tre persi con la posta certificata e tre con un arbitraggio molto discutibile con il Milan. La Champions è uno degli obiettivi e nel giro di qualche anno lotteremo per lo scudetto. Il Sassuolo ha tutto quello che serve: un grande allenatore, una squadra di giovani che finiranno tutti nelle nazionali e la forza finanziaria che serve. Voglio giocare contro Real Madrid, Barcellona, Bayern Monaco. Non mettiamo limiti alla provvidenza”. Intanto Montella ha scelto il vice Montolivo…

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

LEGGI ANCHE GALLIANI SUL SUO RUOLO FUTURO

LEGGI ANCHE ECCO IL NUOVO CAPITANO

LEGGI TUTTE LE ULTIME SUL MILAN

IlMilanista.it

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy