Squinzi: “Berardi? Ero convinto che andasse alla Juve”

Squinzi: “Berardi? Ero convinto che andasse alla Juve”

Il patron del Sassuolo: “Di Francesco vale quanto Berardi se non di più, è un grandissimo allenatore”

MILANO – Giorgio Squinzi, patron del Sassuolo, ha parlato a Il Resto Del Carlino: “Più facile trattenere Di Francesco o Berardi? Il mister ha un contratto e il ragazzo stesso ha scelto di rimanere al Sassuolo. A dir la verità ero convinto andasse nella società più importante d’Italia, sembrava tutto fatto. Poi ha deciso di rimanere con noi, rinunciando anche a dei soldi. Ne sono rimasto sorpreso, adesso dobbiamo farlo diventare una bandiera del Sassuolo. Di Francesco vale quanto Berardi se non di più, è un grandissimo allenatore, con una grande capacità di insegnare ai giovani, di fonderli e tirare fuori da loro un rendimento straordinario. Non c’è solo Berardi ma anche altri giovani italiani che meritano la Nazionale, penso ad Acerbi, Missiroli e altri che verranno nel futuro, come Pellegrini e Politano, che ha sorpreso anche noi”. Intanto Montella ha scelto il vice Montolivo…

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

LEGGI ANCHE GALLIANI SUL SUO RUOLO FUTURO

LEGGI ANCHE ECCO IL NUOVO CAPITANO

LEGGI TUTTE LE ULTIME SUL MILAN

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy