Sconcerti: “Il Milan non ha fatto in tempo a entrare in partita”

Sconcerti: “Il Milan non ha fatto in tempo a entrare in partita”

Sconcerti parla di Milan-Napoli.

Il giornalista Mario Sconcerti ha rilsciato le seguenti dichiarazioni: “Non è stato il Napoli di grande corsa che crea spazi attraverso il movimento di tutti. Ha giocato da squadra migliore, facendo pesare la diversità tecnica. Il Milan non ha fatto in tempo a entrare in partita. Il Milan trova in sostanza i suoi confini, a questi livelli di classifica ancora non c’è. A mio avviso è ancora sorprendente quello che fa, gioca un calcio buono e spesso pericoloso, sintetico. Ma il Napoli è qualcosa d’altro.”

LA SQUADRA DI SARRI – “Ha giocato senza pensare all’avversario, senza nemmeno dannarsi troppo, lasciando che fossero le differenze individuali a venir fuori. Alla fine si esce dalla partita convinti che per sei giorni abbiamo parlato di un evento che non c’era. Succede spesso nel calcio. Il Milan è il meglio di un soggetto medio, il Napoli è oltre, si avvia alla completezza. Quello di Sarri semmai è un calcio perfino troppo europeo, per rispettarlo si prende a volte rischi non dovuti”. Intanto Deulofeu arriva a Milano…

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE IL MILAN ALLA FINESTRA PER INSIGNE

LEGGI ANCHE MILAN-NAPOLI SUI SOCIAL

IlMilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy