Savicevic: “Mi rivedo in Suso. Montella farà bene”

Savicevic: “Mi rivedo in Suso. Montella farà bene”

Le parole dell’ex giocatore del Milan nel giorno del suo 51° compleanno

MILANO – Dejan Savicevic, nel giorno del suo 51° compleanno, ha parlato ai microfoni di Milan Tv. Il presidente della federazione calcistica del Montenegro ha ammesso di non aver visto la partita con l’Austria Vienna: “Ho solo visto i gol che ha fatto il Milan. Mi fa piacere che il Milan abbia vinto e che l’abbia fatto con un risultato ampio. Non ho visto ancora nessuna partita dei rossoneri per poter esprimere un giudizio. Posso solo dire che a Montella va dato tempo, perché deve costruire una squadra nuova. Sono però convinto che potrà fare meglio dello scorso anno”.

Savicevic parla anche di Suso, incoronandolo come suo potenziale erede: “È mancino come me e anche lui ha dei grandissimi colpi. Può inventare qualsiasi cosa da un momento all’altro, che sia un tiro o un assist. Si differenzia dagli altri proprio per questa qualità”. Infine l’ex rossonero esprime il suo gradimento per Jovetic, passato al Monaco: “Mi sarebbe piaciuto vederlo al Milan. Si tratta di un grandissimo giocatore in grado di fare la differenza”. Infine l’ex ct della Jugoslavia si concede un tuffo nel passato, parlando della finale del 1995, persa contro l’Ajax: “Avremmo avuto più chance di vincerla sicuramente se ci fossi stato. Stavo benissimo in quel periodo e mi è dispiaciuto non poter aiutare i miei compagni”.

Ilmilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy