Sacchi: “Totti è il nostro Michael Jordan”

Sacchi: “Totti è il nostro Michael Jordan”

L’ex tecnico: “Dissi a Perez che lui era l’unico in grado di sostituire Zidane”

MILANO – Arrigo Sacchi, intervistato dal Corriere della Sera, ha parlato di Francesco Totti: “Un ragazzo con straordinarie qualità. Mi è piaciuto sempre. Tornato al Milan dopo la nazionale, nel 1997, ho cercato di farlo acquistare. Ero direttore tecnico al Real Madrid e Zidane ci fece capire che avrebbe smesso di lì a poco. Andai dal presidente Florentino Perez e gli dissi: l’unico che può sostituirlo è Totti. Ma lui non volle muoversi da Roma. Punizioni, assist, rifiniture, gol. Ha la precisione balistica di un Michael Jordan”.  Intanto Montella esplode contro l’arbitro…

LEGGI ANCHE MALDINI INCONTRA FASSONE

LEGGI ANCHE MILAN SAI SOFFRIRE

LEGGI ANCHE NIANG SCANDALO A LUCI ROSSE

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy