Sacchi: “La Juve può solo suicidarsi, sono troppo superiori”

Sacchi: “La Juve può solo suicidarsi, sono troppo superiori”

L’ex tecnico: “La Juve oggi è sempre favorita in Italia, è una società paragonabile al Milan di Berlusconi quando c’eravamo io e Capello”

MILANO – Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan, ha parlato a Rai  Radio Uno: “Il campionato? La Juve può solo suicidarsi, loro sono talmente superiori, di una superiorità morale, che al momento è irraggiungibile. La Juve oggi è sempre favorita in Italia, è una società paragonabile al Milan di Berlusconi quando c’eravamo io e Capello”. Intanto Galliani rivela il suo grande rimpianto…

LEGGI ANCHE MILAN E INTER SU FELLAINI

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, MILAN E JUVE A CONFRONTO

LEGGI ANCHE VERSO DOHA, I DUBBI DI MONTELLA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy