Rossetti: “Scudetto al Milan? Alle Olimpiadi ero dodicesimo, poi ho vinto…”

Rossetti: “Scudetto al Milan? Alle Olimpiadi ero dodicesimo, poi ho vinto…”

Il campione olimpico: “Mi piacerebbe stringere la mano a Berlusconi e Galliani”

MILANO – Intervenuto su Tv2000, il campione olimpico di skeet Gabriele Rossetti svela la sua grande fede rossonera: “Stringerei la mano a Berlusconi, Galliani e a tutti i componenti della società. A Milanello porterei la mia maglia in cambio di quella rossonera. Spero di realizzare questo sogno.”

Obiettivo scudetto – Il 21enne Rossetti ha trionfato alle Olimpiadi dopo una grande rimonta, cosa che augura anche al “suo” Milan: “Lo scudetto al Milan? Mai dire mai. Alle Olimpiadi ero dodicesimo e poi ho vinto, nello sport non si può mai dire.”

LEGGI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

ECCO IL VICE DONNARUMMA

MASTOUR FLOP IN EREDIVISIE

ECCO LE PRIME PAROLE DI STORARI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy