Ronaldinho: “Sono stato a un passo dal firmare con lo United”

Ronaldinho: “Sono stato a un passo dal firmare con lo United”

Il campione brasiliano ex Milan racconta che prima di approdare al Barcellona è stato vicino alla corte di Sir Alex Ferguson

MILANO – Nell’immaginario collettivo il vero Ronaldinho è quello con la maglia blaugrana sulle spalle, che incanta con le sue giocate gli stadi di mezza Europa. E se Dinho non fosse mai approdato al Camp Nou? Cosa sarebbe successo? A rispondere a questa domanda ci ha pensato il diretto interessato, che alla Gazeta Esportiva ha raccontato di essere stato a un passo dallo United di Ferguson: “Quando ho lasciato il Psg , prima di approdare al Barcellona sono stato veramente vicino a firmare con lo United. Il Manchester United è un grande club e qualunque giocatore sogna di indossare quella maglia, ma penso di aver fatto la scelta giusta. Non ho rimpianti, ho raggiunto tutti i miei obiettivi. Ci sono molti club in cui ogni giocatore sogna di giocare, è difficile sceglierne uno solo. In ogni campionato ci sono almeno due o tre grandi squadre, amate da ogni calciatore. Ho avuto l’opportunità di firmare per diversi club della Premier, ma penso che tutte le scelte che ho fatto siano state corrette.” Compresa quella di indossare la maglia rossonera, con la quale ha fatto impazzire i tifosi del Milan. E intanto arriva la beffa per Ibra – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy