Rodrigo Ely sulla tragedia della Chapecoense: “Ho perso 3 ex compagni di squadra”

Rodrigo Ely sulla tragedia della Chapecoense: “Ho perso 3 ex compagni di squadra”

Il difensore: “Credo che per un ragazzo giovane, che gioca a calcio, sia bruttissimo perdere le gambe, ma la cosa importante è che possa migliorare e sopravvivere”

MILANO – Rodrigo Ely, difensore rossonero, ha commentato a Premium Sport la tragedia della Chapecoense: “Quando ero nel settore giovanile del Gremio giocavo con tre di loro. Li seguivo e gioivo per le loro vittorie. Era un bel periodo per il Chape ed è triste pensare a questa tragedia. Credo che per un ragazzo giovane, che gioca a calcio, sia bruttissimo perdere le gambe, ma la cosa importante è che possa migliorare e sopravvivere”. Intanto Mirabelli ha blindato il primo colpo…

LEGGI ANCHE IDEA GABBIADINI

LEGGI ANCHE LE CONDIZIONI DI CALABRIA

LEGGI ANCHE  CHAPENOENSE AL TROFEO BERLUSCONI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy