Rivera: “Locatelli nuovo Rivera? Glielo auguro”

Rivera: “Locatelli nuovo Rivera? Glielo auguro”

La bandiera rossonera: “De Boer? Non sono un dirigente dell’Inter”

MILANO – Gianni Rivera, intervistato da Calciomercato.com a margine dell’evento”Un calcio alla leucemia”, ha commentato il momento del Milan: “Al Milan le cose stanno andando meglio di quanto ci si potesse aspettare. È una cosa positiva. Speriamo che i giocatori continuino su questo ritmo, stanno facendo bene ed è un’ottima cosa. Se c’è un Rivera nel Milan? Ognuno assomiglia a sé stesso e basta. Non ci sono somiglianze. In epoche diverse non è possibile fare paragoni. Locatelli nuovo Rivera? Bè speriamo. Io glielo auguro. Non lo conosco così bene, poi ogni essere umano è un mondo a sé e quindi i paragoni sono situazioni più giornalistiche che reali. Inter? A vedere la classifica i problemi ci sono e anche i risultati non sono soddisfacenti. Adesso è crisi ma il campionato è ancora lungo. Se è stato giusto mandare via De Boer? Io non sono un dirigente nerazzurro…”. Intanto arriva un’importante novità sul closing…

LEGGI ANCHE BACCA CORPO ESTRANEO

LEGGI ANCHE LA GIOIA DI LAPADULA

LEGGI ANCHE MONTELLA ORGOGLIOSO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy