Riso su Galliani: “Stare accanto a lui è come andare all’Università, ma abbiamo litigato quando…”

Riso su Galliani: “Stare accanto a lui è come andare all’Università, ma abbiamo litigato quando…”

L’agente: “Galliani mi ha dato sempre consigli utili, ti insegna sempre qualcosa”

MILANO – Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, l’agente Giuseppe Riso ha parlato del suo rapporto con Galliani: “Ero cameriere a San Siro, appunto. C’era l’ordine di non servire da bere durante la gara, viene una signora a chiedermi un drink e io dico di no. Arriva Lorenzo (Tonetti, storico titolare di Giannino che gestiva anche il servizio allo stadio, ndr) e si incazza, dice che non devo permettermi, una scenata. Ma intanto mi faceva l’occhiolino. Beh, quella signora era la segretaria di Galliani. Lorenzo mi portò a cena con loro e da lì è iniziato il rapporto. Stare accanto ad Adriano è come andare all’Università, ti insegna sempre qualcosa, nei momenti difficili gli ho chiesto consigli e lui mi ha dato quelli giusti. Abbiamo anche litigato, quando portai Cristante al Benfica per mesi non ci siamo parlati, poi alla fine il legame ha prevalso.”

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE CLOSING VICINO

IL MILAN PIOMBA SU CACERES

LEGGI ANCHE IDEA DOLBERG

MUSACCHIO SEMPRE NEL MIRINO

LEGGI ANCHE IL MILAN CI PROVA PER INSIGNE

IL MILAN SFIDA LA JUVE PER TOLISSO

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy