Renzi: “Ho scoperto che Berlusconi non vende il Milan, se resta italiano sono più contento”

Renzi: “Ho scoperto che Berlusconi non vende il Milan, se resta italiano sono più contento”

Il presidente del Consiglio: “Se in campagna elettorale qualche politico cambia la squadra di calcio non rivolgetegli più la parola perché può cambiar idea su tutto”

MILANO – Matteo Renzi, presidente del Consiglio, ha parlato a Domenica Live: “Io non sono proprietario di televisioni o altre cose. Se Berlusconi avesse fatto il presidente del Consiglio come ha fatto il presidente delle tv gli farei un applauso. Ho scoperto che il Milan non lo vende e se il Milan resta italiano sono più contento. Io non sono per il Milan, sono per la Fiorentina. Se in campagna elettorale qualche politico cambia la squadra di calcio non rivolgetegli più la parola perché può cambiar idea su tutto”. Intanto Bacca diventa un caso…

LEGGI ANCHE LE CONDIZIONI DI MATI E BONAVENTURA

LEGGI ANCHE MONTELLA CHIEDE ACQUISTI

LEGGI ANCHE PROROGA DEL CLOSING

LEGGI ANCHE MILAN SU MURIEL

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy