Preud’homme: “Sognavo di giocare in Italia, il Milan mi voleva”

Preud’homme: “Sognavo di giocare in Italia, il Milan mi voleva”

Il tecnico del Bruges: “Il problema era legato al numero di stranieri da avere in squadra. Poi, nel ’94, ci fu la proposta del Benfica”

MILANO – Michel Preud’homme, tecnico del Bruges ed ex portiere ha parlato a Yahoo: “Il mio sogno era giocare in Italia, che era paragonabile all’Inghilterra di oggi. Torino, Brescia e Milan mostrarono interesse, ma c’erano anche altri club interessati come Porto, Nottingham Forest e Bordeaux. Ma il problema era legato al numero di stranieri da avere in squadra. Poi, nel ’94, ci fu la proposta del Benfica”. Intanto buone notizie per Niang

LEGGI ANCHE MILAN SU MINA

LEGGI ANCHE RISPUNTA MAMMANA

LEGGI ANCHE TOLISSO OSSERVATO SPECIALE

IlMilanista

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy