Petricca: “Closing? C’è la volontà di chiudere”

Petricca: “Closing? C’è la volontà di chiudere”

L’intermediario: “Il versamento di una doppia caparra è un passo quasi matematico”

MILANO – Oberto Petricca, intermediario di mercato, ha parlato a Tuttomercatoweb.com del closing: “Mi pare ci sia disponibilità assoluta per il closing. Il versamento di una doppia caparra è un passo quasi matematico, c’è la volontà di chiudere da entrambe le parti. Lo slittamento della chiusura può essere dovuto a varie cose, se c’è l’intenzione si entra in un’ottica di disponibilità e di tolleranza per piccoli ritardi che possono verificarsi. Anche perché ci possono essere dei problemi circa le autorizzazioni, ma è un apparato burocratico che si deve muovere, tra banche e governo. Ci sono garanzie, norme e adempimenti da rispettare”.
“Affare a rischio? All’inizio più di qualche operatore di mercato era scettico, poi c’è stato un momento in cui poteva esserci un passo indietro, ma le perplessità dopo una doppia caparra di questo genere potrebbero essere fugate”.
“L’Inter ci ha messo poco? Lì c’era un gruppo omogeneo, già nel calcio, ha una sua storia e una sua connotazione. Da questa parte c’è una cordata di investitori, certamente si sono verificati dei tempi diversi ma poi ogni trattativa ha le sue pieghe”.
“Raiola perplesso? Penso sia normale, è pur sempre un giocatore molto giovane e deve pensare al suo futuro. Credo che alla fine rinnoverà, anche se finché non c’è una firma ci può essere un rischio di destabilizzazione. Questo non possiamo immaginarlo né sapere con certezza, però Raiola ha dei buoni rapporti con il Milan e credo incida sulla trattativa”. Intanto Montella ha fatto la sua scelta….

LEGGI ANCHE BUON COMPLEANNO MILAN

LEGGI ANCHE SFIDA TRA VIVAI: MILAN-ATALANTA

LEGGI ANCHE MILAN SU KEITA

LEGGI ANCHE VIA BACCA PER TIELEMANS

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy