Perrotta: “Il Milan giovane e italiano è una piacevole sorpresa”

Perrotta: “Il Milan giovane e italiano è una piacevole sorpresa”

L’ex giallorosso: “La Roma per me è l’anti-Juve, a Napoli ha dato prova di compattezza e qualità con una grande prestazione”

MILANO – Simone Perrotta, ex giocatore della Roma, ha parlato a Radio Onda Libera: “È una piacevole sorpresa il Milan giovane e italiano, ma è un’esagerazione parlare di sfida scudetto sabato con la Juve. La Roma per me è l’anti-Juve, a Napoli ha dato prova di compattezza e qualità con una grande prestazione. Mi è piaciuta la soluzione del doppio mediano al centro con De Rossi e Paredes. Anche il Napoli ha fatto una buona prova tenendo conto delle difficoltà per l’assenza di Milik che è una pedina fondamentale: ora gli azzurri hanno una manovra più corale e sfruttano le fasce e il gioco aereo rispetto all’anno scorso quando puntavano tutto su Higuain. La Juve domani a Lione non dovrà sbagliare l’approccio. Per le parole di Bonucci e quanto gli è successo provo ancora i brividi, in questi casi passano in secondo piano gli aspetti calcistici. Lui e la sua famiglia ne sono usciti bene unendo tutti i tifosi anche per la solita storia di essere amati e odiati quando c’è di mezzo la Juve”. Intanto la cura Montella funziona….

LEGGI ANCHE LA FIORENTINA CEDE BADELJ

LEGGI ANCHE BERLUSCONI CHIAMA

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy