Pato: “Futuro in Europa? Molti giocatori continuano ad alti livelli anche a 30 anni”

Pato: “Futuro in Europa? Molti giocatori continuano ad alti livelli anche a 30 anni”

L’attaccante attualmente in Cina non si preclude un rientro nel Vecchio Continente, anche se si dice felice

MILANO – Alexandre Pato è attualmente al centro delle critiche per il pessimo stato di forma che ha rivelato nelle sue ultime uscite nel campionato cinese, ma nonostante ciò si dice felice della sua scelta. L’ex rossonero non esclude però un suo ritorno in Europa alla scadenza del contratto. In un’intervista rilasciata a Marca spiega: “Venire in Cina e poi tornare in Europa è difficile ma non so cosa possa succedere in futuro. Ho tre anni di contratto e quando scadrà il contratto avrò 30 anni ma molti giocatori continuano a giocare ad alti livelli in Europa a 30 anni. Per ora sono felice al Tianjin Quanjian ma non si sa mai nulla rispetto al futuro.” E intanto piovono critiche sulla nuova società – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy