Pancaro: “Ho vinto molto, ma lo scudetto con la Lazio resterà per sempre nel mio cuore”

Pancaro: “Ho vinto molto, ma lo scudetto con la Lazio resterà per sempre nel mio cuore”

L’ex di Milan e Lazio, Pancaro, ha parlato della sfida di stasera.

Giuseppe Pancaro, ex giocatore di Milan e Lazio, ha parlato a sofoot: “Ho vinto molto, ma lo scudetto vinto con la Lazio resterà per sempre nel mio cuore. Eriksson? E’ stato un precursore di 20 anni. Voleva dominare il gioco, anche con degli allenamenti innovati. E’ stato molto intelligente, gestiva lo spogliatoio in modo equilibrato. Era un allenatore a 360°, uno dei migliori di sempre in Italia. Quella Lazio aveva grandi giocatori per ogni ruolo. C’era una sana concorrenza, eravamo due per ogni ruolo. Impossibile poi non citare Giuseppe Favalli, un gregario-fuoriclasse. Quando ci giocavo io, Lazio e Milan erano due delle squadre più forti al mondo”.

I DUE ALLENATORI – “Inzaghi Montella stanno facendo bene. Vincenzo è più esperto mentre Simone, alla sua prima esperienza, sta mostrano le sue qualità. Sono felice per loro, due miei amici”. Intanto ecco il valzer dei portieri in Europa…

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

CONTINUA LA TELENOVELA CACERES

CONTRO LA LAZIO CON IL FALSO NUEVE

SANCHEZ NEL MIRINO ROSSONERO

GATTUSO: “CHE FIGURACCIA COL BAYERN!”

IL BARCELLONA RIVUOLE DEULOFEU

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy