Padovan: “Bonucci vicino al Milan? Resto un po’ basito di fronte a questa notizia”

Padovan: “Bonucci vicino al Milan? Resto un po’ basito di fronte a questa notizia”

Le dichiarazioni del giornalista a TMW Radio.

Giancarlo Padovan ha parlato  a TMW Radio: “Resto un po’ basito di fronte a questa notizia, non ci credo. Se però se ne parla in maniera tanto diffusa, vuol dire che qualcosa di vero c’è. Per Bonucci sarebbe una regressione netta, da una squadra in lotta per la Champions a una che farà i preliminari di Europa League, da leader incontrastato di una difesa fortissima e della Nazionale diventerebbe uno dei tanti. Si parlava di lui per il Chelsea e ci poteva stare, ma il Milan è un’incognita. La prima interpretazione è che la Juve si voglia liberare di lui, non credo che lui voglia andare al Milan. Potrebbe anche essere un problema di spogliatoio: la società ha scelto Allegri a questo punto, ha scelto di preservare un gruppo e di mettersi dalla parte di chi guida il gruppo. Sono perplesso anche per la valutazione: sono stati offerti pochi milioni, e De Sciglio come contropartita è una proposta debole, perché è in scadenza e non vale 15-20 milioni. Sentivo che c’era la possibilità di inserire Romagnoli, sarebbe stato senza dubbio interessante. Se Bernardeschi vale 45 milioni, non vedo perché Bonucci ne valga meno di 50. I sostituti? Manolas sarebbe adatto per giocare nela difesa della Juve, mentre De Vrij è più difficile, perché è difficile trattare con Lotito”.

Le parole di Dani Alves e questa trattativa-lampo ti danno la sensazione che si sia rotto qualcosa prima della finale? “Dani Alves è stato un problema dall’inizio, perché rendeva poco e non amava l’ambiente. Lo hanno riportato dentro e hanno fatto buon viso a cattivo gioco, ma era chiaro che ci fosse qualcosa di rotto”.

Il sostituto di Bonucci potrebbe essere Caldara? “Non credo, c’è l’accordo di lasciarlo all’Atalanta. Nella Juve comunque ci sono già Rugani e Benatia, Caldara arriverà tra un anno e si giocherà il posto con Barzagli e Chiellini, che stanno andando avanti con l’età”.

Seguici anche su Telegram: clicca qui e scopri come

IlMilanista.it

2

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy