Montella a Sky: “Oggi è stata una partita indecifrabile”

Montella a Sky: “Oggi è stata una partita indecifrabile”

Montella ha parlato a Sky della partita con il Torino.

Vincenzo Montella ha rilasciato varie dichiarazioni a Sky, dopo il pareggio con il Torino: “E’ stata veramente una partita indecifrabile per certi versi, abbiamo iniziato bene, con personalità, concedendo qualche contropiede di troppo al Torino. Loro hanno dimostrato più temperamento e si sono portati in vantaggi. Noi abbiamo alzato il temperamento nel secondo tempo e pareggiato meritatamente. Nel finale è stata una gara a viso aperto. L’obiettivo, l’aspirazione e il sogno ci portano a pensare di poter fare 90 minuti sul livello della prima parte del secondo tempo. Se possiamo farlo per venti minuti possiamo farlo per tutta la partita, è una questione di testa, sono convinto che ce la faremo”.

L’EUROPA E I CAMBI – Vedendo la classifica è tutto vicino, il campionato è aperto e interessante. E’ lunghissimo, l’importante è essere in lotta per entrare in Europa. Lapadula? Ci ho pensato ma alla fine ho optato per Niang, ho visto Jack un po’ stanco. Donnarumma? E’ stato bravo, così come è stato bravo Bacca a segnare in quel momento della gara”.

DUE FACCE –  “Credo che il Milan abbia provato a comandarla nella prima parte del primo tempo, dobbiamo migliorare l’approccio, mettere lo stesso furore del secondo tempo anche nel primo. Sappiamo dove possiamo migliorare e dove dobbiamo migliorare, complimenti al Torino che ha dimostrato grande impeto. Niang? Può fare di più, deve fare di più, di deve impegnare a fare di più. Deulofeu? Aspettiamo domani, se arriverà ci sarà modo di parlarne”. Intanto il futuro di Galliani appare molto incerto….

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE SUL MILAN

LEGGI ANCHE MIRABELLI A CACCIA DI GIOVANI TALENTI

LEGGI ANCHE RONALDINHO INCORONA MESSI

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy