Montella a Sky: “Nel primo tempo al di sotto delle nostre capacità, poi siamo usciti e sono contento “

Montella a Sky: “Nel primo tempo al di sotto delle nostre capacità, poi siamo usciti e sono contento “

L’allenatore del Milan ha parlato a Sky a margine della partita contro l’Empoli

MILANO – Vincenzo Montella è intervenuto nel postpartita di Sky, commentando così il match: “Un Milan più pratico che bello? Siamo stati poco lucidi e poco convinti e la cosa non mi è piaciuta. Bravi nel costruire perché l’Empoli costruisce bene. Nel primo tempo mi sono arrabbiato perché abbiamo giocato al di sotto delle nostre capacità. Il secondo tempo mi è piaciuto perché mi ha dimostrato di essere capace di fare in partita quanto facciamo in allenamento. Cosa manca per essere l’Anti-Juve? Non ho questi pensieri, il mio pensiero è trovare il modo di far crescere i singoli e la squadra, su questo c’è ancora tanto da fare, bisogna lavorare su noi stessi senza porsi limiti. Lapadula è un problema? Si è un problema, ma per gli avversari. Bacca a Siviglia? Lo sapevo, è stato autorizzato, non c’è nessun problema, mi auguro che si sia divertito. Squadra consapevole? Sì, stiamo crescendo in questo senso e dobbiamo avere continuità anche se c’è dispendio energetico. Siamo un po’ penalizzati dalla classifica nel processo di crescita che una squadra dovrebbe avere. Quanto cambia la squadra con Bonaventura al posto di Niang? Le scelte sono state fatte per rifiatare i giocatori, anche dal punto di vista nervoso. Con Bonaventura volevo più qualità in mezzo al campo e può anche saltare l’uomo“.

LEGGI ANCHE LE ULTIME SUL CLOSING

LEGGI ANCHE LE ULTIME DI FORMAZIONE

LEGGI ANCHE LOCATELLI: “CHE BRIVIDI IL GOL A BUFFON”

IlMilanista.it

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy